Home » Chiara Ferragni entra nel CdA di Tod’s e il titolo vola in Borsa

Chiara Ferragni entra nel CdA di Tod’s e il titolo vola in Borsa

La notizia che l'influencer Chiara Ferragni è entrata a far parte del CdA di Tod's ha sicuramente giovato al titolo in Borsa. Al momento della comunicazione ufficiale della notizia, venerdì 9 aprile, il titolo Tod’s ha guadagnato il 14%, chiudendo a 32,74 euro.

Categorie Business · Marketing

Non solo influencer. Ma questo lo aveva già dimostrato in passato e a più riprese. L’annuncio del gruppo TOD’S è arrivato venerdì 9 aprile e fin da subito ha generato risultati positivi sul titolo quotato in Borsa. In una nota, il Gruppo TOD’S’s spiega il perché della scelta della giovane imprenditrice ed influencer Chiara Ferragni:

Ritenendo sempre più importante occuparsi di impegno sociale, della solidarietà verso il prossimo e della sostenibilità nel rispetto dell’ambiente e del dialogo con le giovani generazioni, il gruppo Tod’s nomina Chiara Ferragni membro del Cda

Chiara Ferragni e il blogThe blond salad

Inizia così il successo di Chiara Ferragni. Attraverso un blog, intitolato The blond salad, la giovane milanese nel 2009 inizia con il dispensare consigli di stile. Scomparsi da ormai un po’ di tempo, ai blog si è sostituito Instagram, piattaforma in cui la nota influencer è passata dal dare consigli di moda al sponsorizzare prodotti. Ma non solo social network: Chiara Ferragni è anche socia di maggioranza di due importanti società che operano nel mondo della moda, del marketing e dell’e-commerce. La The Crew (al 55%) e la Sisterhood (al 99%) che hanno chiuso il 2019 con utili, rispettivamente, di 450mila e 4,995 milioni di euro.

Ad oggi, l’imprenditrice digitale conta oltre 23 milioni di followers su Instagram. Sul suo profilo, oltre ai consigli di stile e a tutti gli avvenimenti più o meno importanti della sua vita, richiama l’attenzione anche su numerose tematiche sociali, cercando di sensibilizzare i suoi followers ma anche l’opinione pubblica in generale. Ad esempio in piena emergenza Covid ha organizzato una raccolta fondi insieme a suo marito Fedez. I due hanno raccolto tre milioni di euro per un reparto anti-Covid dell’ospedale San Raffaele. Mentre le più recenti tematiche trattate sono state la lentezza e la disorganizzazione nella somministrazione dei vaccini nella regione Lombardia e della necessità dell’approvazione del DDL Zan.

Il gruppo Tod’s

Inizia tutto nei primi del Novecento, grazie a Filippo Della Valle, nonno di Diego Della Valle, in un piccolo laboratorio calzaturiero. Filippo Della Valle, perfezionandosi nello stile e con un’accurata attenzioni alla qualità e ai dettagli, trasmette i suoi saperi a tutti i figli, che negli anni porteranno il marchio ad affermarsi tra i più importanti nel mondo dell’abbigliamento e delle calzature di lusso.

Negli anni il gruppo di Della Valle ha acquisito prestigiosi marchi come: Hogan, Fay e Roger Viver e dal 2000 la società è quotata nella Borsa di Milano.

Il patron Diego della Valle, inoltre ha dichiarato:

La conoscenza di Chiara del mondo dei giovani sarà sicuramente preziosa. Inoltre, insieme, cercheremo di costruire progetti solidali e di sostegno per chi ha più bisogno, sensibilizzando e coinvolgendo sempre di più le nuove generazioni in operazioni di questo tipo

L’effetto Chiara Ferragni

titolo in borsa TOD'S
Andamento in borsa del titolo TOD’S. Fonte grafico: ilSole24ore

Stando ai dati del 13 aprile, si è registrato un forte rialzo per le azioni del brand TOD’S che a Piazza Affari hanno fatto registrare il +8% a 35,6 euro per azione. Rispetto al valore della chiusura in Borsa dell′8 aprile, vigilia dell’entrata dell’influencer nel CdA, gli acquisti sul titolo hanno portato ad un rialzo di circa il 25%. Effetto comunque che sembra essersi attenuato, in quanto nella giornata di venerdì 17 aprile il titolo ha chiuso con un calo del -1.46%, saldo che rischia di favorire una evoluzione di breve termine al ribasso.

I tempi per tirare le somme non sono di certo maturi, ma l’entrata della Ferragni nel CdA del gruppo di Della Valle ha sicuramente giovato al titolo in sé, in attesa di vedere l'”influenza” che una ragazza giovane ed attenta tanto alla sostenibilità quanto al sociale possa portare in un gruppo strutturato ed importante come quello che è TOD’S.

Lascia un commento