Xiaomi

    Xiaomi

    Xiaomi si prende la scena, “ruba” il trono di Apple

    Il Coronavirus sta mettendo in ginocchio quasi tutti i mercati esistenti, ne è un esempio quello dello smartphone, che già non stava vivendo il suo periodo migliore. Basti pensare che il mercato globale degli smartphone ha perso quattro punti percentuale su base annua. Un valore da tenere in considerazione, visto che tanti sono i competitors e tanta la tecnologia in gioco.

    Guardiamo ora quelle che sono le ultime ricerche del Market MonitorService di Counterpoint. 

    Segni di ripresa? Lenta ma costante. Il terzo trimestre ha registrato qualcosa che si aspettava, dato l’allentamento delle restrizione e il ritorno dei consumi. Il contro? La situazione non sembra esser cessata del tutto e i dati del quarto ed ultimo trimestre, potrebbero far cadere i castelli di sabbia.


    Vuoi leggere i nostri articoli senza pubblicità?

    Sostieni il nostro progetto e avrai la possibilità di: