Arriva dal futuro ma presto sarà realtà. Porsche sta progettando i suoi primi modelli esclusivamente elettrici. L’obiettivo resta quello di realizzare veicoli con ottime prestazioni ed efficienza, caratteristiche che hanno da sempre contraddistinto la casa automobilistica tedesca.

Quando?

Entro il 2025 la metà delle auto prodotte saranno elettriche. Inizialmente verranno realizzate gamme Suv e Berline 100% elettrici, per poi coinvolgere anche la gamma 718.

Un investimento importante

Porsche investirà sei miliardi di euro per l’elettrificazione. Si tratta di una strategia che si basa sulla realizzazione di elevati volumi di vendita. Probabilmente il primo Suv alimentato elettricamente sarà introdotto nel mercato nel 2020.

È necessario considerare che la conversione delle fabbriche richiederà qualche anno, soprattutto in relazione all’implementazione di nuovi modelli di produzione e attività di formazione delle risorse umane.

La piattaforma PPE: Audi – Porsche

Acronimo di Premium Platform Electric, è una piattaforma nata attraverso una collaborazione tra le due case automobilistiche. Sarà la base per la costruzione dei modelli elettrici come la Porsche Taycan e altre sue varianti (Taycan Cross Turismo). I quali saranno caratterizzata da due motori elettrici sincroni a magneti permanenti, per una potenza totale di oltre 600 CV (440 KW). Le prestazioni saranno eccellenti, raggiungere i 100 Km/h sarà possibile in 3,5 secondi. La PPE verrà utilizzata principalmente per modelli dall’assetto ribassato.

Analisi dati produttivi

L’industria tedesca produce diversi modelli: Taycan, 911, Macan, Panamera, 718. Analizzando l’elettrificazione del solo modello Taycan, questo rappresenterebbe un decimo della produzione del brand, un passo deciso verso l’elettrico. Considerando le vendite del 2017, su 246 mila auto vendute, oltre 20 mila sono modelli Taycan. “Taycan sarà solo l’inizio “, ha affermato Lutz Meschke, il Chief Financial Officer. L’obiettivo della multinazionale è quello di rivolgersi a una nuova clientela proveniente da altre marche.

Il presidente di porsche North America ha dichiarato: “Più della metà delle persone che si stanno registrando per Taycan non hanno mai posseduto o non possiedono una Porsche. Se guardiamo alla provenienza, sono persone provenienti da altre marche come: Audi, Bmw o Mercedes. Il primo brand da cui provengono è Tesla”.

L’eccellenza che Porsche ha raggiunto con i motori a combustione sarà un obiettivo anche per i veicoli elettrici. E facendo un salto nel passato, la prima auto realizzata da Ferdinand Porsche fu proprio un veicolo con due motori elettrici: anteriore e posteriore.