Pornhub Premium gratuito

Come premiare un cliente? Si prenda spunto da Oltre-oceano, soprattutto oggi. Mentre tutti (o quasi) gli innamorati del mondo stanno infatti festeggiando San Valentino, PornHub rinnova l’accesso gratis alla versione premium fino a mezzanotte, venendo incontro a chi non avrà un partner con cui andare a cena fuori e passare una bella serata. Già l’anno scorso l’offerta speciale aveva prodotto 3 Mln di accessi in 24 ore; oggi la piattaforma di video erotici ripropone la promozione, avendo come scopo ultimo il guadagnare nuovi abbonati per la versione a pagamento.

Per riscuotere il regalo basta cliccare sull’annuncio che appare sulla pagina principale e seguire le istruzioni pedissequamente. A questo punto si apre la consueta interfaccia grafica del sito, che però mette in primo piano i contenuti inaccessibili nella versione gratuita: versioni in 4K di durata estesa dei video già normalmente visibili e di contenuti esclusivi oltre a canali tematici.

In aggiunta, quest’anno PornHub ha dato la possibilità di realizzare un biglietto d’auguri personalizzato per la festa degli innamorati. Nella sezione di San Valentino si può infatti scegliere tra tre pornostar per affidare loro l’interpretazione di un messaggio di auguri con tanto di dedica all’interno.

I numeri del 2019

42 miliardi di visite totali, 115 milioni al giorno: l’equivalente della popolazione di Canada, Australia, Polonia e Olanda unite. Come da tradizione, PornHub ha pubblicato un minuzioso report con tutti i suoi numeri: accessi, preferenze, categorie, tag, suddivisi per localizzazione geografica.  Vediamoli:

  • In primis, le ricerche sul sito sono in regolare aumento: 39 miliardi nel 2019, 8,7 miliardi in più rispetto allo scorso anno. Inoltre, globalmente il sesso si guarda più dal telefonino (76,6% del totale, +7%) o da device; meno da PC. In Italia, il 76% dei visitatori accede da telefonino, il 17% da pc e solo il 7% da tablet. E le console? Playstation resta al primo posto come sorgente di traffico (51,5%), poi Xbox (34,7%) e Ps Vita (9%). Inoltre, il 32% degli utenti sono state donne (+3%).
  • 2019 da record per gli upload di video (6,83 milioni di nuovi contenuti pubblicati): se aveste iniziato a guardarli nel 1850 e riprodurli in sequenza, non avreste ancora finito. Per quanto riguarda i dati scambiati, sono 18 mila terabytes al giorno.
  • A livello globale, le parole più cercate sono state: “amateur”, “alien”, “POV (Point of view)”; le categorie: “japanese”, “lesbian”, “Amatoriale”. Per quanto riguarda l’Italia, il termine più digitato è stato “milf”, seguito da “italiano”; la categoria: “italian”. Tra gli attori, i più cliccati sono Rocco Siffredi e Valentina Nappi, seguiti da Brandi Love e Lana Rhoades.
  • Le nazioni con più alto traffico sono USA, Giappone e UK; l’Italia è settima. Relativamente alle città, sul podio troviamo New York, Londra e Parigi; la prima italiana è Roma, all’undicesimo posto (Milano è #14).