Home » Napoli: per la CNN è tra le best destinations del 2022

Napoli: per la CNN è tra le best destinations del 2022

"Napule è mille culure, Napule è mille paure" cantava Pino Daniele. Se quest'anno si ha in programma un viaggetto, la città partenopea è una tra le best destinations secondo la CNN.

Categorie Business · Cultura e Gestione d'Impresa · Curiosità · Eventi

Tra le best destinations to visit nel 2022, la CNN ha inserito la città della pizza, del sole e del mare: Napoli. Unica città italiana ad essere stata inclusa tra le migliori mete se quest’anno si vuole intraprendere un viaggio. La città dell’arte, delle ceramiche di Capodimonte, della gente “e cor”. La madre del presepe, del caffè sospeso. La città di Massimo Troisi e di Pino Daniele.

Napoli

Tutti conosciamo la CNN. Una tra le più influenti emittenti televisive americane, trasmessa in tutto il mondo. Ha aperto una sezione chiamata “Unlocking the World” dedicata ai viaggi, che in pochissimo tempo è diventata tra le guide più seguite in tema di travel e Napoli è stata elencata come una delle destinazioni migliori per l’anno appena iniziato.  Beh, come dare torto alla CNN? E poi lo diceva anche Stendhal:

Parto. Non dimenticherò né la via Toledo né tutti gli altri quartieri di Napoli; ai miei occhi è, senza nessun paragone, la città più bella dell’universo.

Enrico Stendhal

Napoli: cosa visitare per la CNN

Napoli si sa, è una città turistica che ha sofferto, e non poco, la crisi da Covid 19. Ma secondo la CNN, perché visitare proprio Napoli? Cosa ha la città della finestrella su Marechiaro di così bello da essere annoverata nientepocodimenoche tra le 22 città da visitare quest’anno? Prima di tutto, secondo l’emittente americana, “Naples is booming. The centro storico is pulsating with energy.”. Eh beh, stiamo parlando di Napoli. Scusate se è poco!

Napoli

Ovviamente, in primis, non poteva mancare la menzione alla pizza napoletana, falsamente imitata in tutto il mondo. Guagliù, la pizza è napoletana. Se non avete sangue partenopeo almeno dall’ottava generazione, deponete farina e lievito, non è arte vostra! La terra di Sofia Scicolone, meglio conosciuta come Sofia Loren (sì, lo sappiamo che è nata a Roma ma si è trasferita da piccola a Pozzuoli quindi è napoletana a tutti gli effetti!), per la CNN, è ricca di hotel sgargianti, di botteghe artigianali. Basta fare un giro a San Gregorio Armeno per capire quanto sia vero tutto ciò. È proprio tra quelle stradine che si respira la veracità di Napoli e dei napoletani.

Napoli

Il quartiere Sanità è uno dei posti che la CNN invita a visitare. Il quartiere che diede i natali al principe della risata, Antonio De Curtis, in arte Totò.

Noio volevam savuar, per andare dove dobbiamo andare, per dove dobbiamo andare?

Totò, Peppino e la Malafemmina

E secondo la CNN se sei a Napoli non puoi non andare a visitare il Museo di Capodimonte che ospita la collezione Farnese composta da opere di artisti di un certo calibro quali Raffaello e Tiziano. E se sei lì, che fai? Una bella passeggiata nel Real Bosco di Capodimonte non te la fai? Devi farla. Le alternative non sono concesse. Inoltre, secondo l’emittente televisiva americana, nel 2022 dovrebbero essere aperti nuovi siti archeologici che faranno risplendere la Neapolis antica. Pompei è tra le mete indicate assieme a Procida, diventata la Capitale della Cultura per il 2022.

Oltre Napoli, quali sono le altre città da visitare secondo la CNN?

Ovviamente Napoli non è l’unico posto consigliato dalla CNN per un viaggetto nel 2022. Secondo la testata americana, sarebbero da visitare anche il Perù e la Giordania con le loro, rispettivamente, Machu Picchu e Petra, la città scavata nella roccia. Entrambi i siti sono stati dichiarati Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Per non parlare poi del Sudafrica. Passare la notte sotto il manto stellato e tornare a casa con il mal d’Africa. Anche Valencia, Digione ed Oslo sono annoverate tra i posti da visitare nel 2022.

Napoli Petra

Covid e restrizioni permettendo, ce ne sarebbero di posti da visitare quest’anno! Partendo dal quartiere Barrio del Carmen, il più antico di Valencia, fino ad arrivare alla Fortezza di Akershus ad Oslo facendo un paio di tuffi nelle acque di Palau ed un pit stop per riposare a Lahti, in Finlandia. Per poi ovviamente fermarsi a Napoli per mangiare una bella pizza margherita e per dessert, na bella sfogliatella affacciati sul suo fantastico golfo! Forse gli americani hanno capito più di noi italiani quanto sia bella Napoli!

D’altronde Marcello Mastroianni lo disse:

Io amerei vivere su un pianeta tutto napoletano, perché so che ci starei bene, Napoli va presa come una città unica, molto intelligente, Napoli è troppo speciale, quindi non la possono capire tutti….

Chapeau Napoli!

Napoli

Lascia un commento