SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

AZIONI

CALENDARI

CRYPTO

Migliori facoltà di Ingegneria 2020/2021: dove e quali?

Quali sono le Università migliori in Italia dove studiare Ingegneria? Tra statali e non statali, andiamo ad individuare le analisi Censis e a capirne di più.

Migliori facoltà in Ingegneria. Fonte: Come si studia?
Migliori facoltà in Ingegneria. Fonte: Come si studia?

State per iscrivervi all’Università o avete semplicemente la curiosità di conoscere quali sono le più importanti in ambito ingegneristico? Informarsi prima di prendere una decisione sta alla base del proprio percorso formativo. E’ di importanza vitale capire quale Università scegliere e quale, secondo le statistiche, è la migliore nel proprio campo Ingegneristico. Tante le variabili. Vediamo ora, assieme, cosa viene detto nell’ultimo report Censis.

Classifiche Censis e le migliori Università

Negli ultimi giorni, sono state rese note le classifiche Censis 2020/2021. Queste, hanno il compito di raggruppare e raffigurare la situazione delle Università italiane in termini di valutazione delle performance. Queste classifiche elencano le università Italiane attribuendo loro un punteggio sulla base delle strutture disponibili, dei servizi erogati, del livello di internazionalizzazione, della capacità di comunicazione 2.0 e della occupabilità (capacità di render possibile l’impiego entro un anno dal conseguimento della Laurea).

Ovviamente, per realizzare una analisi del genere, vi è bisogno della messa a punto di variabili in grado di delineare la situazione al tempo T di quella determinata struttura universitaria. Si tratta, dunque, di un’articolata analisi del sistema universitario italiano (atenei statali e non statali, divisi in categorie omogenee per dimensioni). Tutto questo rappresenta un supporto all’orientamento degli studenti che, giustamente, si trovano ad affrontare una delle scelte più importanti per la propria carriera e per la propria vita.

Queste classifiche vengono pubblicate tutti gli anni, raccogliendo i dati in 7 gruppi tenendo conto dell’organizzazione didattica e degli atenei statali e non:

  1. gli atenei non statali
  2. la didattica: lauree biennali- atenei statali
  3. la didattica: lauree triennali – atenei statali
  4. la didattica: lauree magistrali a ciclo unico – atenei statali
  5. la didattica: lauree biennali – atenei non statali
  6. la didattica: lauree triennali – atenei non statali
  7. la didattica: lauree magistrali a ciclo unico – gli atenei non statali

In totale sono 64 le classifiche Censis. Le classifiche delle lauree triennali, delle magistrali a ciclo unico e delle lauree magistrali biennali sono rispettivamente raggruppate in 15, 7 e 14 gruppi disciplinari.

Le classifiche

Iniziamo la trattazione con quella che è la classifica dei politecnici. In testa ancora il Politecnico di Milano (94,3 punti), segue al secondo posto lo Iuav di Venezia (91,2 punti). In terza posizione il Politecnico di Torino (89,5 punti), seguito dal Politecnico di Bari (83 punti), che chiude la classifica.

Classifica dei politecnici. Fonte: Censis
Classifica dei politecnici. Fonte: Censis

Ora passiamo agli atenei statali.

Gli atenei statali hanno una diversa segmentazione, a seconda del numero di utenti iscritti (studenti). Si individuano quindi, i mega, grandi, medi e piccoli atenei.

Alle prime quattro posizioni degli atenei statali con oltre 40 mila iscritti:

  1. Università di Bologna, punteggio 91,5
  2. Università di Padova, punteggio 88,5
  3. Università di Firenze, punteggio 86,2
  4. La Sapienza di Roma, punteggio 85,7

Poi, alle prime due posizioni degli atenei statali da 20 mila a 40 mila iscritti ritroviamo:

  1. Università di Perugia, punteggio 92,7
  2. Università di Pavia, punteggio 90,3

Prime due posizioni degli atenei statali medi da 10 mila a 20 mila iscritti ritroviamo:

  1. Università di Trento, punteggio 98,7
  2. Università di Sassari, punteggio 94,8

Ancora, prime due posizioni degli atenei statali piccoli fino a 10 mila iscritti ritroviamo:

  1. Università di Camerino, punteggio 93,5
  2. Università Mediterranea di Reggio Calabria, punteggio 83,8

Triennali statali in Ingegneria: le migliori

Vediamo la classifica che riguarda ingegneria dell’informazione, ingegneria industriale. Vengono individuati i migliori atenei: il Politecnico di Torino (104), Bergamo (101), Bologna (100.5), Parma (100) Ferrara (98.5), Marche (98.5).

Migliori facoltà di Ingegneria triennali. Fonte: Censis
Migliori facoltà di Ingegneria triennali. Fonte: Censis

Facoltà triennali non statali

I migliori 5 atenei: LIUC Cattaneo (108), Bolzano (105.5), Roma Biomedico (96), Enna- KORE (72).

Migliori facoltà in Ingegneria non statali. Fonte: Censis
Migliori facoltà in Ingegneria non statali. Fonte: Censis

Classifica delle migliori Università di Ingegneria: lauree Magistrali

Altra importantissima facciata del report, riguarda quelle che sono le università italiane in classifica per le lauree magistrali in Ingegneria. Ecco i punteggi delle prime dieci università migliori per le lauree biennali in ingegneria in Italia.

  • Politecnico di Milano: 106.5
  • Genova: 106
  • L’Aquila: 101.5
  • Padova: 101
  • Trento: 100
  • Bologna: 97.5
  • Pavia:97
  • Bergamo: 94.5
  • Brescia: 94
  • Palermo: 93.5

Migliori università di Ingegneria in Europa

Secondo la classifica QS World University Ranking by Subject 2020. Questa è la classifica finale per il 2019:

  • University of Cambridge (UK), in 3° posizione mondiale;
  • ETH Zurich – Swiss Federal Institute of Technology (Svizzera), in 4° posizione mondiale;
  • University of Oxford (UK), in 6° posizione mondiale;
  • Imperial College London (UK), in 7° posizione mondiale;
  • EPFL – Ecole Polytechnique Federale de Lausanne (Svizzera), in 11° posizione mondiale;
  • Delft University of Technology (Olanda), in 15° posizione mondiale;
  • Politecnico di Milano (Italia), in 20° posizione mondiale;
  • Technical University of Munich (Germania), in 25° posizione mondiale;
  • KTH Royal Institute of Technology (Svezia), in 30° posizione mondiale;
  • UCL (UK), in 39° posizione mondiale.

Migliori università di Ingegneria nel mondo

Sempre per il report QS World University Ranking by Subject 2020 la classifica delle migliori università del mondo:

  • Massachusetts Institute of Technology (MIT) (USA)
  • Stanford University (USA)
  • University of Cambridge (UK)
  • ETH Zurich – Swiss Federal Institute of Technology (Svizzera)
  • University of California, Berkeley (UCB) (USA)
  • University of Oxford (UK)
  • Imperial College London (UK)
  • Nanyang Technological University, Singapore (NTU) (Singapore)
  • Tsinghua University (Cina)
  • National University of Singapore (NUS) (Singapore)

CUE FACT CHECKING

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Luca Galianohttps://managementcue.it
Viviamo nel mondo delle informazioni, dei dati ma soprattutto delle "persone", non dimentichiamocene! Poi mi sono solo Laureato con Lode in Ingegneria Gestionale e lavoro in Ferrero come Packaging Digital Solutions Specialist, niente di serio. Author presso Close-up Engineering | Blogger di Salerno Food Blog