Home » Bill Gates punta sul lusso e compra Four Seasons

Bill Gates punta sul lusso e compra Four Seasons

Bill Gates diventa socio di maggioranza della catena di hotel di lusso Four Seasons. Raggiunto l'accordo da 2,2 miliardi

Categorie Business

Al termine di una trattativa avvenuta con il principe saudita Alwaleed bin Talal, Bill Gates si aggiudica la partecipazione di maggioranza nella catena di hotel a 5 stelle Four Seasons. Pare infatti che, il principe abbia ceduto la propria partecipazione a Bill Gates in cambio di una cifra in contanti.

Il colpo di Bill Gates

Ad onor del vero, il patron di Microsoft deteneva già una fetta sostanziosa della Four Seasons Holdings. Prima del salto, infatti, Gates deteneva una partecipazione pari al 47,5%. Con l’acquisto di una parte della partecipazione del principe Alwaleed bin Talal, è passato al 71,25%.

Nella compagine societaria rimane comunque il fondatore della catena – Isadore Sharp – con una partecipazione di minoranza pari al 5%. L’accordo formale è atteso per gennaio 2022.

La Cascade Investment di Bill Gates

La Cascade Investment è la società che gestisce il patrimonio miliardario di Gates. Tale società, insieme alla Kingdom Holdings di Alwaleed, nel 2007 hanno acquisito entrambe, una partecipazione del 47,5% della catena degli hotel di lusso per un totale di 3,8 miliardi. Dopo l’accordo sopraggiunto con il principe saudita, a Gates passa in mano la metà della partecipazione detenuta da Alwaleed, consentendo così al patron di Microsoft di diventare primo azionista di maggioranza.

Four Seasons Hotels

Tutto il comparto turistico in questo ultimo anno e mezzo di pandemia ha sofferto, forse, più di qualunque altro comparto in termini di chiusure e cali di fatturato.

Infatti secondo un sondaggio dell’American Hotel & Lodging Association circa il 42% degli americani intervistati nella scorsa estate hanno cancellato le prenotazioni delle vacanze a causa della pandemia. Ma nonostante ciò, Gates ha deciso di investirci su, magari in una visione post pandemia.

La catena di Hotels di lusso gestisce oltre 100 Hotels sparsi in tutto il mondo e nel nostro Paese è presente a Firenze e a Milano. Complessivamente la catena impiega oltre 45 mila dipendenti in tutto il mondo.

Bill Gates e il divorzio con la moglie Melinda

Dal canto suo, Bill Gates deve ancora definire gli accordi del divorzio avvenuto con la ormai ex moglie Melinda Gates. Infatti, la Cascade Investment gestisce anche l’ente di beneficienza fondato dai due, la BMG Foundation che negli ultimi anni ha finanziato molti progetti di ricerca medica e aiuto alle popolazioni più povere.

Ad esempio, una delle tante iniziative messe in piedi dagli ex coniugi Gates, attraverso la loro associazione, è quella chiamata “Sound Families” che si occupa di fornire servizi domiciliari per famiglie sprovviste di casa. Oppure, ancora, la donazione di 100 milioni di dollari al Global Fund, il fondo globale per la lotta all’AIDS, la tubercolosi e la malaria.

Lascia un commento