SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

AZIONI

CALENDARI

CRYPTO

SDA Bocconi premia le migliori aziende: chi ha ricevuto i Best performer award?

SDA Bocconi School of Management ha assegnato i Best Performer Award alle imprese italiane che si sono distinte per il valore economico, tecnologico, umano, sociale e ambientale. I riconoscimenti sono stati assegnati a Iren, Davines, Targa Telematics, Sifi, Icop,  Music & Lights e Saib.

La valutazione è avvenuta tramite lavoro di ricerca e analisi in base ad alcuni fattori precedentemente individuati.

Cos’è il Best Performer Award?

Il Best Performer Award è nato nel 2016 quando ogni discorso sulla sostenibilità d’impresa e ambientale veniva solo trattato superficialmente. Con i cambiamenti a cui ci ha portato la Pandemia, anche i cambiamenti dei parametri di valutazione anche degli investitori sono cambiati. Essi, infatti, sono alla continua ricerca di azienda che investono e traggono maggior profitto dalle attività che riguardano l’ambiente, la governance e il sociale.

L’evento che porta alla consegna del prestigioso premio è suddiviso in tre fasi: la prima è la ricerca condotta da SDA Bocconi stessa, la seconda riguarda il rilascio di contenuti ad alto valore aggiunto ed infine l’evento conclusivo con annessa premiazione. I premi assegnati sono cinque: un premio globale, tre premi per categoria dimensionale unitamente ad un premio speciale dedicato alla resilienza.

Per quanto riguarda la valutazione, invece, sono quattro gli step di valutazione dell’impresa: due sono di tipo quantitativo mentre gli altri due sono di tipo qualitativo. In poche parole, nelle prime due fasi si eseguono analisi economiche e finanziarie a cui segue una survey che mappa oltre 100 indicatori di performance. Le altre due fasi invece avvengono tramite interviste e focus group in cui si parla di dinamiche sociali e ambientali, innovazione tecnologica e creazione di valore aggiunto.

Quali sono stati i parametri individuati?

Come ha sottolineato Maurizio Dallocchio, Bocconi University Professor of Finance, Past Dean Sda Bocconi School of Management ha sottolineato che il focus nella valutazione è stata la reazione alla pandemia Covid. Le aziende sopracitate si sono distinte per una resilienza virtuosa che hanno saputo riorganizzarsi e adattare i modelli di business alle esigenze.

Dalle analisi è emerso che in tema di performance finanziarie, l’esposizione geografica delle società in esame è più internazionale. Il 49% ha registrato più del 51% di fatturato fuori dall’Italia, mentre il 46% continua a fatturare all’interno dei confini nazionale. La percentuale di aziende senza donne in ruoli dirigenziali è scesa dal 37% al 16%. Mentre la quota di società con una percentuale tra il 21% e il e il 50% di figure femminili in ruoli dirigenziali è cresciuta dal 17% al 27%.

Per quanto riguarda la digitalizzazione, dopo la pandemia le aziende si considerano in generale più all’avanguardia rispetto a quanto non fossero prima dell’emergenza sanitaria.

La perdurante situazione pandemica del 2020 ha fatto sì che gli imprenditori italiani nei confronti sostenibilità e li ha spinti con ancora maggiore determinazione a condividerne il rilievo con tutti i portatori di interesse d’impresa.

Best performer award
Iren premiata nella categoria Best Performing Large Company

Iren premiata nella categoria Best Performing Large Company

L’approccio alla sostenibilità ha dato i suoi frutti: “il 76% della produzione di energia arriva da fonti rinnovabili contro una media di settore che si attesta al 40%”. Quanto riferito dall’AD Massimiliano Bianco, Iren investirà oltre 2 miliardi euro entro il 2025 facendo molta attenzione allo sviluppo di strategie di multicircle economy.    

L’integrazione della sostenibilità all’interno dei propri obiettivi aziendali può generare un importante stimolo al PIL del Paese e generare ricadute anche sociali.


Ricordiamo che Iren è una delle più importanti e dinamiche multiutility del panorama italiano che si occupa di dell’energia elettrica, del gas, dell’energia termica per teleriscaldamento, della gestione dei servizi idrici integrati, dei servizi ambientali e dei servizi tecnologici.

CUE FACT CHECKING

CloseupEngineering.it si impegna contro la divulgazione di fake news, perciò l’attendibilità delle informazioni riportate su businesscue.it viene preventivamente verificata tramite ricerca di altre fonti.