Home » Scoppia la Barbiemania: è record al botteghino

Scoppia la Barbiemania: è record al botteghino

Barbie spopola al botteghino e raggiunge 1 miliardo di dollari di incassi! E se anche la richiesta delle Birkenstock è incrementata del 110%, è proprio il caso di dire " È arrivata la Barbiemania"!

Categorie Attualità · Curiosità · Economia
Vuoi leggere tutti gli articoli del network (oltre 10.000) senza pubblicità?
ABBONATI A 0,96€/SETTIMANA

Greta Gerwing, regista del capolavoro “Barbie”, quando ha deciso di girare un film sull’iconica bambola bionda, forse, non si aspettava di riscuotere un così enorme successo mondiale, come difatti è stato. Barbie continua a raggiungere record di incassi, non solo ai botteghini italiani: basti pensare che ha guadagnato un miliardo di dollari al box office internazionale. Ma come è nata l’idea di girare un film su Barbie e soprattutto chi è la regista che ha fatto fare questo boom di incassi?

Barbie

Barbie mania: chi è Greta Gerwing?

Visto l’immane successo che questo film ha riscosso e sta riscuotendo tuttora, si potrebbe pensare che dietro al “ciak, si gira” si nasconda un regista con anni ed anni di esperienza. Uno di quelli con alle spalle ha una lista infinita di film di successo e che questo sia il suo ennesimo capolavoro, magari quello girato quasi senza voglia (visto il budget poco holliwoodiano!).

Ed invece no. Greta Gerwing, la donna dietro al “ciak, si gira”, è una giovane donna californiana nata nel 1983. Ha lavorato come attrice sia nel teatro che nel cinema per poi passare dietro la cinepresa, suo sogno più grande. Esordisce con “Lady Bird”, film che le fa guadagnare 5 candidature ai premi Oscar e con l’adattamento di “Piccole Donne” (che trovate su Netflix e che consiglio vivamente di vedere), film lodato per la “sceneggiatura potente”. Ma arriviamo a Barbie

Barbie

Film che ha avuto successo prima ancora di uscire grazie ad un’ottima campagna di marketing. Basti pensare che a fronte di 145 milioni di dollari stanziati per la produzione ce n’erano 150 milioni stanziati per il marketing

Record su record

Barbie ha conquistato record fin dal suo arrivo sugli schermi, partendo dai 155 milioni di dollari incassati nel primo weekend di uscita al cinema in Nord America mentre, a livello mondiale, ha raggiunto i 337 milioni di dollari. Nel suo secondo fine settimana ha incassato, invece, oltre 53 milioni di dollari.

In Italia ha registrato 300 mila presenze con una media di incasso pari a 2,1 milioni di euro e ad oggi ha superato la soglia di 1 miliardo di dollari al botteghino a livello mondiale. Altro record raggiunto è proprio quello che incorona la regista come prima regista donna a superare il miliardo al botteghino

Barbie

Barbie mania: quali sono i film che hanno fatto più incassi

Gli unici altri film che hanno fatto incassi maggiori di Barbie nel loro secondo fine settimana di proiezioni sono stati:

  • Star Wars: The Force Awakens con 149 milioni di dollari;
  • Avengers: Endgame con 147 milioni di dollari;
  • Avengers: Infinity War con 114 milioni di dollari;
  • Black Panter con 111 milioni di dollari;
  • Jurassic World con 106 milioni di dollari;
  • The Avengers con 103 milioni di dollari.

E, dai titoli, si nota che sono film con un background ben consolidato nel mondo cinematografico e soprattutto con un budget ben più alto rispetto a quello di Barbie che, è giusto ricordare, era composto da 145 milioni di dollari per la produzione e 150 milioni di dollari per il marketing (budget mediamente basso ma utilizzato in modo sublime). Ma Barbie non solo sta invadendo le sale cinematografiche. Sta anche influenzando la nostra moda.

Barbie

Il boom delle Birkenstock

Barbie sta dettando moda e tendenze, e le Birkenstock ne sono un esempio lampante! È bastato farle indossare alla protagonista nell’ultima scena, quando cioè ha deciso di entrare nel mondo degli umani, che ecco l’impennata di richieste. Secondo Lyst, motore di ricerca che monitora i consumi degli acquirenti, le ricerche delle Birkenstock sono volate oltre il 110% e la società tedesca, per cavalcare l’onda, sta mettendo delle promozioni sui modelli rosa perchè, a quanto pare, sembrerebbe essere questo il colore più richiesto. 

Dunque Barbie è stato un film da record sotto tantissimi punti di vista. Ma riuscirà ad entrare nella storia anche come il film che ha portato all’abbattimento degli stereotipi di genere? Perché va bene la moda, vanno bene gli incassi ma il senso di questo film è altro. Beh, staremo a vedere.

Lascia un commento