SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

AZIONI

CALENDARI

CRYPTO

Amazon erogherà prestiti alle aziende

La strategia di diversificazione del business prosegue e Amazone si prepara ad entrare nel mondo dei prestiti. L’azienda di Bezos avrebbe raggiunto una intesa con Bank of America (seconda banca americana per numero di clienti). L’obiettivo dell’azienda è quello di sviluppare Amazon Lending, una sua divisione lanciata nel 2011 per erogare denaro alle piccole aziende che già vendono prodotti/servizi attraverso il canale e-commerce. Con questa intesa Amazon ridurrà il rischio e avrà un accesso più semplice ai capitali, inserendosi gradualmente nel mondo del risparmio.

Amazon, secondo gli ultimi dati,avrebbe erogato una somma considerevole circa 1 miliardo di dollari nel solo periodo che va da giugno 2016 a giugno 2017.

Amazon Lending

prestiti
swzone.it

Amazon Lending non è una vera e propria piattaforma ma una sezione dedicata del sito di Amazon. Il suo funzionamento è attivo per adesso solamente in Usa, Giappone e Regno Unito, anche se il colosso ha intenzione di diffondere il servizio in moltissimi altri paesi.

Il programma consente alle aziende di richiedere un prestito ad Amazon. Senza troppe difficoltà si possono chiedere prestiti dal valore variabile: si parte da mille fino a 750 mila dollari. Il punto di forza di Amazon Lending è legato principalmente alla capacità di gestire, analizzare ed elaborare i dati dei clienti, infatti si può ottenere un prestito in 24 ore.

Ma non è tutto oro quel che luccica, infatti la rateizzazione è a brevissimo termine. Il prestito può avere una durata massima di dodici mesi e i tassi applicati al prestito variano dal 6 al 17%, lasciando più di una perplessità.

Proprio l’accordo raggiunto con Bank of America potrebbe però cambiare le carte in tavola permettendo ad Amazondi sviluppare il business e ovviare a queste criticità.

Nonostante questi “piccoli problemi“, dal 2011 a oggi, Amazon Lending ha erogato prestiti per circa 3,5 miliardi.

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Simone Valentihttp://management.closeupengineering.it
Ho una mente curiosa, creativa e dinamica. Appassionato di Project Management e Marketing. Amante della scrittura, della letteratura e delle scienze in generale. Sono attualmente caporedattore presso il sito italiano Close-up Engineering, per la sezione "Management".