SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

AZIONI

CALENDARI

CRYPTO

Amazon apre la sua Farmacia Online

Amazon Pharmacy è il nome della farmacia online lanciata dal colosso dell'e-commerce, con grossi sconti per gli utenti Prime.

Il re indiscusso dell’e-commerce compie un altro passo importante, andando a coprire uno dei rari settori su cui ancora non metteva bocca, nasce così Amazon Pharmacy. Avete capito bene, il colosso di Jeff Bezos si fionda a picco nel settore del farmaco e, già dai primi momenti, si rivela un’ottima scelta dal punto di vista finanziario. A picco, infatti, vanno anche i titoli dei grandi del settore, come vedremo nel corso dell’articolo.

Per tutti gli utenti Amazon Prime pare sarà una manna dal cielo, in quanto sono previsti sconti fino all’80% sui farmaci generici.

La dura reazione della borsa

A pochi minuti dall’annuncio, non si è fatta attendere la reazione dei mercati, rivelatasi attraverso la borsa. Come vi dicevamo all’inizio, i grandi nomi del settore quali CVS, Rite Aid e Walgreens Boots Alliance hanno visto un grosso segno meno vicino ai loro titoli. Parliamo di grosse percentuali, in particolare CVS ha perso l’8,91%, Walgreens Boots Alliance il 9,17% e Rite Aid addirittura il 17%.

Ovviamente, la reazione è stata opposta per Amazon, con il titolo che continua a crescere oltre ogni limite, quasi a sfiorare il massimo storico, pari a 3.000 dollari per azione. Qui di seguito le parole di Jamil Ghani, vice presidente di Amazon Prime, e di Doug Herrington, vicepresidente della divisione consumatori Amazon North America.

Siamo consapevoli dell’importanza di medicinali a prezzi convenienti e riteniamo che gli abbonati Prime vedranno un notevole valore. – J.G.
La farmacia online è un’importante e necessaria aggiunta alla piattaforma. – D.H.

La scelta non è stata di certo presa “la sera per la mattina dopo”, basti pensare che già nel 2018 Amazon aveva acquistato PillPack, muovendo i primi passi nel settore dei farmaci. Fin da allora, è stato un grosso investimento, con oltre di 700 milioni di dollari spesi per l’acquisto della suddetta azienda, che si occupa di malattie croniche. La PillPack è stata presa come modello d’ispirazione per Amazon Pharmacy, ampliando però l’offerta e quindi il proprio target.

Le nuove abitudini dei consumatori

I consumatori acquisteranno farmaci da banco online? Pare proprio di sì! In primis, vi è il marchio Amazon a ispirare fiducia, grazie alla reputazione costruitasi in questi anni nel mondo degli acquisti online, grazie soprattutto alla logistica e al servizio post vendita impeccabile. E poi c’è la pandemia da Covid-19 che ha influenzato ogni nostro comportamento e ogni business, portando anche i più diffidenti ad acquistare sul web, anche per beni “più tradizionali” come gli alimentari e, per l’appunto, i farmaci.

Come dicevamo all’inizio, inoltre, gli utenti Prime potranno usufruire di sconti sui farmaci da banco che arriveranno fino all’80% del prezzo di listino.

CUE FACT CHECKING

CloseupEngineering.it si impegna contro la divulgazione di fake news, perciò l’attendibilità delle informazioni riportate su businesscue.it viene preventivamente verificata tramite ricerca di altre fonti.

Angelo Falconehttps://managementcue.it
Studente di Ingegneria Gestionale affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili.